Istituto Comprensivo Completo di Asola

Via Raffaello Sanzio, 4 - 46041 Asola (MN) • Tel. 0376 710 279 • Fax 0376 720953 • segreteria@istitutocomprensivoasola.gov.it
mnic80000x@istruzione.it • mnic80000x@pec.istruzione.it

Benvenuti!

 “È buona la scuola che, attraverso la propria progettualità, mette in relazione, crea legami, affinità, comprensione reciproca; apre all’altro, al diverso, al nuovo”

(dal Piano dell’Offerta Formativa d’Istituto per il triennio 2019-'22)

 

Benvenuti sul sito del comprensivo di Asola!

 

PRESENTAZIONE dell’Istituto

 

L’Istituto Comprensivo Completo di Asola si compone di vari ordini e gradi di scuole, con sedi dislocate ad Asola e nei paesi limitrofi:

Scuole dell’Infanzia: Asola, Castelnuovo, Casalmoro e Redondesco
Scuole Primarie: Asola, Castelnuovo, Casalmoro, Mariana e Redondesco
Scuola Secondaria di primo grado:     Asola

                                  

Gli Uffici di Segreteria e del Dirigente Scolastico si trovano presso la Scuola Secondaria di Primo Grado di Asola (MN).

 

VISION

"La grande sfida del nostro tempo è quella di costruire e coltivare comunità sostenibili. Il primo passo in questo sforzo è quello di comprendere i principi di organizzazione che gli ecosistemi hanno sviluppato per sostenere la rete della vita. Questa comprensione è ciò che noi chiamiamo alfabetizzazione ecologica. Creare una tale competenza ecologica diffusa sarà il compito più importante assegnato alla formazione in questo secolo".

(F. Capra)

  • Favorire e sostenere, attraverso l’offerta formativa dell’Istituto, l’alfabetizzazione ecologica degli allievi e il rispetto dei principi fondamentali della cittadinanza attiva e responsabile, in collaborazione con le famiglie e gli enti territoriali

 

Il nostro Istituto intende contribuire, attraverso le scelte educative, didattiche, organizzative e di ricerca che caratterizzano il Piano dell’Offerta Formativa, a promuovere una cultura del vivere sostenibile in riferimento non solo ai documenti normativi ministeriali, ma anche:

  • ai principi contenuti nel documento “La Carta della Terra”, che prospetta la tutela della vitalità, della diversità e della bellezza del nostro pianeta, casa comune di tutti gli uomini, come un impegno sacro;
  • ai 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile di “Agenda 2030”, un grande programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU.

 

MISSION

 

“L’educazione alla cittadinanza viene promossa attraverso esperienze significative che consentano di apprendere il concreto prendersi cura di sé stessi, degli altri e dell’ambiente e che favoriscano forme di cooperazione e di solidarietà. È attraverso la parola e il dialogo tra interlocutori che si rispettano reciprocamente, che si costruiscono significati condivisi e si opera per sanare le divergenze, per acquisire punti di vista nuovi, per negoziare e dare un senso positivo alle differenze, così come per prevenire e regolare i conflitti”.

(dalle Indicazioni Nazionali 2012)

  • Impegnare tutti i docenti, anche in accordo con le realtà educative territoriali, a integrare nei percorsi disciplinari azioni specifiche relative all’educazione alla cittadinanza e alla sostenibilità, assunta come orizzonte di senso di tutto il lavoro scolastico.

 

La nostra scuola, nell’arco del triennio 2019-’22, intende curare lo sviluppo di una coscienza ecologica e sensibilizzare ai principi cardine della cittadinanza attiva, attenta ai valori dell’accoglienza, della pace, della giustizia, ponendo al centro dell’attenzione la dimensione relazionale nelle sue diverse articolazioni: tra allievi, tra allievi e docenti, tra il personale della scuola e tra le istituzioni e le realtà educative del territorio. Per educare un bambino ci vuole un villaggio, una comunità.

 

Intendiamo promuovere, con e per gli allievi, nell’ambito dei percorsi disciplinari:

 

  1. la ricerca e lo sviluppo di contenuti culturali rilevanti e significativi, dei metodi e degli atteggiamenti interpersonali e intrapersonali che ne favoriscono la scoperta e l’esplorazione;
  2. l’espressione coraggiosa, l’esercizio tenace e la valorizzazione condivisa delle potenzialità e delle abilità che rendono ciascuno originale, unico ed essenziale alla comunità di cui è parte;
  3. lo sviluppo di competenze sociali e civiche;

 

Con cadenza triennale l’Istituto concretizza la propria vision e la connessa mission individuando, sulla base agli esiti della valutazione di sistema, uno sfondo progettuale unitario, denominato “progetto d’Istituto”, che coinvolge tutti gli ordini di scuola e imprime una direzione di senso al lavoro scolastico nel suo complesso.

Il progetto d’Istituto, con le sue iniziative e provocazioni disseminate intenzionalmente nell’arco di ciascuna delle tre annualità (incontri, attività, eventi, laboratori, interventi di esperti, iniziative territoriali, uscite …), si traduce in un grande percorso formativo di comunità, rivolto a bambini e ragazzi, a insegnanti, famiglie e territorio.

 

L’articolato percorso compiuto dalla scuola nel precedente triennio ha generato una nuova consapevolezza: per diventare “costruttori di ponti” occorre sviluppare da un lato la consapevolezza del nostro “essere in relazione”, dall’altro la capacità di prendersi cura delle relazioni per stare bene nel mondo e per fare bene al mondo.

In stretta collaborazione con le famiglie e il territorio, ci siamo proposti di interpretare i percorsi scolastici come opportunità per promuovere apprendimento significativo, sostenere l’espressione del sé, favorire la messa in comune delle risorse personali e culturali per migliorare il mondo in cui viviamo. Ecco il titolo del nuovo progetto triennale:

 

CON-esserci.

Apprendere ad aver cura delle relazioni

 

 da pagina:Benvenuti!

 

SERVIZI AMMINISTRATIVI

 

La scuola garantisce, entro i limiti delle possibilità logistiche e di personale,

  • celerità delle procedure,
  • trasparenza nell’informazione,
  • riservatezza dell’informazione secondo le norme vigenti, per quanto attiene ai dati personali,
  • informatizzazione dei servizi.

 

L’ufficio di segreteria offre il seguente orario di apertura al pubblico:

mattino: dal lunedì al sabato dalle ore 10,30 alle ore 13,30;

pomeriggio dal lunedì al venerdì dalle ore 14,00 alle ore 16,00.

 

L’ufficio di presidenza è sempre aperto al pubblico, il dirigente riceve preferibilmente su appuntamento: luisa.bartoli@istruzione.it.

 

L’istituto assicura spazi per l’informazione rivolta agli utenti per quanto riguarda:

  • orario delle lezioni e degli insegnanti;
  • orario di apertura degli uffici;
  • organigramma del personale e degli organi collegiali.

Le informazioni sono diffuse tramite

  • bacheca Registro elettronico
  • sito internet dell’istituto (basta dare “IC ASOLA” sul motore di ricerca)

 

La qualità dei servizi è perseguita mediante la rilevazione dei bisogni formativi e delle aspettative da parte degli studenti, delle famiglie, dei docenti e di tutte le altre parti interessate. Siamo aperti al dialogo e ricerchiamo la collaborazione costruttiva per perseguire cambiamento migliorativo.

 

 

 

 

 

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.